CONTATTACI

al nostro numero verde

CONTATTACI

al nostro numero verde

SCRIVICI

Presentaci il tuo Caso Compilando il Nostro Form

Domande Frequenti

Elenco di risposte alle domande più frequenti

Come Operiamo

L’Associazione Periplo Familiare riceve l’esposizione della vicenda tramite contatto telefonico o via e-mail ed effettua gratuitamente una verifica sugli elementi di responsabilità. In seguito richiede al danneggiato la documentazione medica e la sottoscrizione del mandato con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali per un esame interno da parte dei suoi Consulenti.

Nel caso in cui sono confermati gli elementi di criticità nella condotta medica, Periplo Familiare effettua gratuitamente una Consulenza medico legale tramite specialisti fiduciari dell’Associazione per l’ulteriore verifica della malpratica sanitaria e la redazione di una perizia con costi a suo carico.

Sulla base degli addebiti compiutamente individuati nella relazione del medico legale incaricato, l’Associazione inoltra ai soggetti responsabili la richiesta di risarcimento danni in rappresentanza dell’Associato.

Nel corso delle trattative con il soggetto responsabile o con il suo assicuratore, Periplo Familiare comunica all’Associato l’offerta risarcitoria proposta, oppure l’eventuale mancato riconoscimento della responsabilità.

Nel caso di offerta meritevole di accettazione si procede alla conclusione dell’accordo bonario con incasso della somma da parte dell’Associato e la corresponsione all’Associazione del compenso pattuito.

Quando invece il soggetto responsabile non riconosce la propria responsabilità oppure formula una offerta inadeguata, l’Associato conferisce il mandato ad un avvocato di fiducia della Associazione per la proposizione dell’azione giudiziale.

Se il successivo giudizio si conclude positivamente con il raggiungimento del risarcimento monetario richiesto, l’Associato procede al versamento in favore di Periplo Familiare del compenso pattuito, mentre nel caso di sentenza non favorevole, nessun rimborso viene richiesto dalla Associazione.

TOP